Menu

Le migliori ricette con la mozzarella

Uno degli aspetti più importanti in cucina è sicuramente la versatilità: uno dei prodotti in questo senso più apprezzati dagli chef di tutto il mondo è la mozzarella. Indiscussa regina dei piatti estivi (ma non solo), questa dea bianca si presenta in diverse sembianze: dalla classica fiordilatte alla bufala, passando per quella affumica, a bocconcini e a treccia.

Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per preparare un piatto sano e gustoso, figlio della tradizione tipicamente mediterranea! In queste righe andremo a selezionarvi quelle che riteniamo essere le migliori ricette con la mozzarella.

Come potete immaginare ce n’è davvero tantissime, ma andiamo con ordine, partendo dalla più famosa di questa, ovvero la mozzarella in carrozza (anche in versione light). Si tratta di un antipasto tipico della tradizione culinaria napoletana: la mozzarella è racchiusa all’interno di due fette di pane in cassetta passate nell’uovo, nel latte e poi fritte. La ricetta standard prevede l’uso del pancarrè, ma si può utilizzare anche il pane casereccio.

Ovviamente tra le migliori ricette con la mozzarella non può mancare un’insalata, e non possiamo che consigliare quella alla caprese. Anch’essa usata come antipasto (ma anche come secondo), è un piatto molto fresco proveniente dall’isola di Capri. Nella versione originale viene utilizzata la treccia (una mozzarella dal formato particolare), che insieme al pomodoro, olio, sale e basilico contribuisce in maniera decisiva alla creazione di uno dei piatti più amati in tutto mondo (sia per la bontà che per l’estrema facilità della preparazione).

Ci si può sbizzarrire anche con primi e secondi: con un’ottima insalata di riso alla mozzarella farete una gran bella figura! Potete anche optare per la pasta, magari una buona frittata di spaghetti farcita con uova e mozzarella. Molto sfizioso anche il carpaccio di mozzarella, farcito ad esempio insieme a olive e pinoli.

E questi sono solo alcuni esempi di come si può lavorare questo prodotto, che vi invitiamo anche ad assaporare semplicemente con un po’ d’olio e sale: anche così, al naturale, la mozzarella sa il fatto suo.