Menu

Piccoli segreti in cucina

0 Comment


Spesso quando ci mettiamo ai fornelli viviamo un’esperienza stressante per diversi motivi: può capitare di sbagliare la ricetta oppure di perdere un sacco di tempo apparentemente senza motivo. Questo può significare anche sperperare denaro. Ci sono tutta una serie di piccoli segreti in cucina per ovviare a questi problemini che ci fanno poi desistere dal metterci nuovamente ai fornelli. Nel nostro articolo ne vedremo alcuni che potrebbero facilitarvi non poco nella preparazione dei vostri piatti.

Ad esempio uno dei drammi in cucina è quando si sbagliano le dosi di sale in eccesso: se ne avete messo troppo nella vostra zuppa o stufato, c’è un rimedio che riuscirà ad assorbirlo: basta immergere alcune fette di patata o di mela per dieci minuti. Se avete proprio esagerato e non dovesse bastare, aggiungete anche un cucchiaio di zucchero e un po’ d’acqua per diluire il tutto.

State invece riflettendo su quale torta fare, avete deciso e nel frigo avete delle uova. Non ricordate però quando le avete acquistate, quindi come si fa? Per capire se sono ancora buone, basta immergerle in un bicchiere d’acqua: quelle fresche affondano, mentre le vecchie vengono a galla.

Tra i piccoli segreti in cucina ci sono sicuramente quelli atti ad evitare gli sprechi (di cibo e di denaro). Alcuni esempi: se avete bisogno di qualche goccia di limone, non tagliatelo in due. Infatti in quel caso si seccherà facilmente. Basta invece pungere il frutto con un bastoncino da spiedo e spremere così solo quello che vi serve. Anche le banane sono spesso oggetto di spreco: ne compriamo un casco intero e poi le lasciamo lì ad annerirsi. Per evitare che succeda basta non dividerle subito dal casco, almeno fino a quando non decidete di mangiarle. E ancora, non buttare il pane vecchio: se lo surgeli, una volta scongelato potrà essere l’ideale tostato. Verrà fuori un cracker homemade!

Insomma, esistono tantissimi segreti in cucina, ma i fondamentali da sapere sono innanzitutto quelli che ti aiuteranno a non sprecare cibo, tempo e denaro.